24. POLI TO BE GREEN!

Il Politecnico di Torino predica bene e razzola meglio!
Nasce così il progetto “Poli To be green”, per insegnare agli studenti dell’Ateneo a usare responsabilmente le risorse a nostra disposizione, integrando la coscienza ambientale neicorsi e nei comportamenti qurodicani di chi frequenta il campus del Politecnico.
Ma l’obiettivo è di non limitarsi agli studenti: con quasi 40000 persone e 350000 metri quadrati, il Politecnico è un pezzo di città che può insegnare tanto anche fuori dai confini del campus, mostrando come gestire acqua, cibo, rifiuti, edifici, spazi e energia in modo sostenibile.

Per questo, alla Notte Europea dei Ricercatori, il Green Team ci offrirà degli esempi di attività vicine alle richieste di un cittadino che ne voglia sapere di più sul green. Nell’insalata di voci di sedicenti esperti, ben coperti dallo scudo del web e della crisi delle istituzioni, il Politecnico si piazza in piazza, closer to the people, e responsabile del suo ruolo nella società.

Saranno 6 gli ambiti in cui potremo bere un caffè con l’esperto e partecipare a dei workshop dedicati:

• Energy and Buildings: come risparmiare risorse. Osserveremo i dati di produzione e consumo energia “live” e commenteremo le possibili analogie con i consumi domestici;
• Mobility and Transport: come muoversi in modo sicuro, efficiente, informato e consapevole. Lo scopriremo grazie a dimostrazioni di simulazioni di tipi di mobilità differenti e relativo impatto;
• Urban Outreach: raccogliamo feedback esterni per migliorare la qualità dei nostri spazi, monitorando i tag sui social network che riguardano spazi e commenti sull’estetica / comfort / significato / percezione visiva personale degli stessi;
• Food, Water, Waste: tutto quello che avreste voluto sapere sulle cose che buttate e non avete mai osato chiedere, bevendo un caffè con l’esperto;
• Green Procurement: come potremmo comprare e cosa in modo responsabile (supply chain sustainability game);
• Design & Sustainability communication: osserveremo alcuni protitipi dei materiali da MATto, la materioteca del Politecnico di Torino,scoprendone le caratteristiche ambientali.

Protagonista:
Politecnico di Torino
Dipartimento/centro: DIST - Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio
Tipologie: eEsperimentomMostrapPrototipo
Contatti:

Giulia Sonetti – giulia.sonetti@polito.it

Tema:
Ambiente, Energia e Sostenibilità