2. SIAMO FATTI DI SOLA ACQUA? GIOCHIAMO CON LA RISONANZA MAGNETICA

La Risonanza Magnetica per Immagini (Magnetic Resonance Imaging, MRI) è una tecnica diagnostica ormai molto diffusa che permette la diagnosi di diverse patologie, soprattutto in campo oncologico.

La formazione dell’immagine è basata sul segnale proveniente dai nuclei degli atomi di idrogeno delle molecole di acqua ed il contrasto dell’immagine è determinato dall’ambiente bio-chimico in cui dette molecole sono immerse. In pratica questa modalità diagnostica è in grado di visualizzare i vari tessuti dell’organismo, potendone differenziare compartimenti aventi minime diversità di struttura e/o composizione, generando immagini ad elevatissima risoluzione spaziale. Purtroppo però la diagnosi di alcune patologie non è sufficientemente precoce da evitare danni irreversibili ed il mondo della ricerca sta lavorando per superare questi limiti!

Il progetto IDENTIFY, di cui i ricercatori del Centro di Molecular Imaging di UNITO fanno parte, è finanziato dalla comunità Europea nell’ambito del programma Horizon 2020. L’obiettivo di IDENTIFY è quello di implementare la capacità diagnostica di questa tecnica utilizzando campi magnetici variabili meno intensi rispetto a quelli atttualmente utilizzati in clinica. Attraverso queste ricerche sarà possibile rendere la tecnica diagnostica più sensibile ed in grado di identificare i cambiamenti metabolici che insorgono negli stadi precoci della patologia.

Alla Notte Europea dei Ricercatori potremo assistere all’acquisizione di immagini di risonanza magnetica di piccoli oggetti e scopriremo in modo semplice i principi alla base della tecnica.

Alla fine potremo fare il quiz del Radiologo e testare la nostra abilità nel riconoscere in poco tempo i vari organi del corpo umano: dalla semplice immagine dell’acqua che contengono!

Protagonista:
Università degli Studi di Torino
Dipartimento/centro: Dipartimento di Biotecnologie Molecolari e Scienze per la Salute
Tipologie: eEsperimentogGiocoaAltro
Contatti:

Simonetta Geninatti – simonetta.geninatti@unito.it

Tema:
Salute e Medicina