68. EARTHQUAKE SIMULATOR WITH AUGMENTED REALITY

Fornire strumenti innovativi ed efficaci per fare fronte agli eventi sismici come quelli che nell’ultimo periodo hanno causato numerosi morti e feriti sul territorio italiano. È questo lo scopo dell’Earthquake Simulator with Augmented Reality, attività di ricerca multidisciplinare del DISEG del Politecnico di Torino che unisce ambiti e competenze diverse per realizzare uno strumento d’eccellenza per l’intero Ateneo.

La “Tavola vibrante con realtà virtuale aumentata” è una piattaforma didattica modulare che permette di testare su prototipi di piccola scala diversi sistemi di adeguamento sismico. Ottenuta grazie alla sinergia di competenze meccaniche (struttura) e elettroniche (controllo), la piattaforma permette applicazioni nel settore dell’ingegneria civile come nel settore della medicina, con la possibilità di monitorare e registrare il comportamento di un individuo e i suoi parametri vitali durante un sisma. L’ausilio di realtà virtuale aumentata consente inoltre di analizzare e meglio comprendere il comportamento umano durante il sisma.

Durante la Notte Europea dei Ricercatori potremo provare l’esperienza virtuale di un terremoto e, con l’aiuto dei ricercatori del Politecnico, capire come comportarci durante l’evento.
Sarà l’occasione per apprendere come funzioni la Riduzione del rischio sismico e quali siano le tecniche operative di adeguamento sismico attuali.

SCARICA LA LOCANDINA

Protagonista:
Politecnico di Torino
Dipartimento/centro: DISEG - Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica
Tipologie: eEsperimentopPrototipo
Contatti:

Gian Paolo Cimellaro – gianpaolo.cimellaro@polito.it

Sito web: www.cimellaro.org
Tema:
Scienza e Tecnologia