81. BEYOND THE HUMAN PERCEPTION

Che scienza e tecnologia dell’informazione possano estendere le nostre capacità percettive e sensoriali è noto. Ma qual è la portata di questo potenziamento?
Il Dipartimento di Informatica risponde mostrandoci alcune applicazioni di frontiera: dalla realtà virtuale alla realtà aumentata, dall’Internet of Things alle esperienze di interazione immersiva, che hanno ricadute nei campi dell’educazione, del benessere, del gaming, dell’esplorazione dello spazio, etc.

In particolare, la Notte Europea dei Ricercatori sarà l’occasione per raccontare una selezione di progetti che il Dipartimento sta sviluppando in questo periodo, per mostrare le attività in corso e avvicinare le persone al mondo e alle potenzialità dell’informatica, spiegandoci in che modo le nuove tecnologie sono in grado di potenziare le capacità percettive e sensoriali umane. Non a caso il temascelto per l’edizione di quest’anno è “Beyond the human perception”.

Il Dipartimento di Informatica, fondato nel 1984, nasce dalla trasformazione dell’Istituto di Scienze dell’Informazione attivo fin dal 1971. Ospita i ricercatori dell’Università di Torino nel campo dell’Informatica e in discipline affini ed è il principale riferimento per la formazione nelle discipline informatiche.

Protagonista:
Università degli Studi di Torino
Dipartimento/centro: Dipartimento di Informatica
Tipologie: eEsperimentogGiocomMostrapPrototipo
Contatti:

Luca Console – lconsole@di.unito.it

Sito web: www.di.unito.it
Tema:
Scienza e Tecnologia