Agorà Scienza coordina la Notte Europea dei Ricercatori in Piemonte dal 2011. Nato nel 2006 come Centro di interesse generale dell’Università di Torino, è diventato interuniversitario nel 2009 con l’adesione dei quattro Atenei piemontesi. Oggi è la Sezione Valorizzazione della ricerca e Public Engagement della Direzione Ricerca e Terza Missione dell’Università di Torino. Ciò che fa di Agorà Scienza un ente unico in Italia è che non si tratta di un centro esterno, ma anzi nasce e vive proprio dentro l’Università con lo scopo di diffondere la consapevolezza della responsabilità sociale della ricerca e promuovendo azioni di public engagement che coinvolgono ricercatori, cittadini, studenti di tutte le età con i loro insegnanti, istituzioni e imprese.
Un team multidisciplinare lavora con passione per costruire esperienze diverse, sperimentando nuovi strumenti e linguaggi che coinvolgono i diversi pubblici. Ogni progetto è realizzato con la partecipazione attiva dei ricercatori, perché è fondamentale che siano loro stessi a raccontare in prima persona il proprio lavoro.