LA NASCITA DELLA LETTURA SILENZIOSA

Sala Principi d’Acaja del Rettorato dell’Università in Via Po 17, Torino
29 settembre 2017
21.30

Dopo aver debuttato lo scorso settembre, riscuotendo un ottimo successo, alla Notte Europea dei Ricercatori, con uno spettacolo incentrato sul canto del giullare al pubblico di piazza e conclusosi con un omaggio al maestro Dario Fo, il gruppo DiVersi inVersi presenta quest’anno una lezione-spettacolo sul tema della lettura silenziosa.

Il progetto di cui fa parte, “Raccontar e ascoltar d’Amore”, sperimenta l’unione di letteratura e teatro, avvalendosi della preziosa collaborazione di due attori professionisti della Compagnia Teatrale “L’Opera Rinata” di Torino. Il progetto vuole farci un’esperienza dinamica e interessante, portando concretamente in scena le diverse modalità con cui le opere – al loro tempo – erano lette.

Gli incontri si basano su ricerche approfondite esposte in maniera semplice, sono dunque adatte A un pubblico eterogeneo: studenti universitari, lettori appassionati e semplici curiosi. L’obiettivo è raccontare i risultati di un’indagine sull’evoluzione della modalità di lettura del testo, partendo da quella ad alta voce, che rendeva vibranti e rumorose le aule di lettura dei monasteri, arrivando alla lettura più intima a cui siamo abituati oggi.