ORFEO E LE SIRENE: LETTURE E MUSICHE

Cortile di Palazzo Monferrato, via San Lorenzo, Alessandria
8 settembre 2017
19.00 - 21.00

I miti di Orfeo e delle Sirene sono tra i più antichi e affascinati racconti sulla musica: una musica pericolosa proprio per la sua bellezza, nel caso delle Sirene; una musica salvifica e affascinante nel caso di Orfeo. La letteratura antica e moderna ha elaborato e modificato queste storie. Con le Sirene, che avevano un aspetto di uccelli, al tempo di Omero, e con il loro canto anche la musica di molte epoche ha gareggiato. Questo breve incontro presenta alcuni brevi testi e musiche, per suscitare suggestioni e riflessioni che uniscono il passato e la modernità.

Programma:

Luigi Battezzato – Introduzione:  il mito e la poesia delle Sirene
Letture a cura di Francesca Giacobino, Massimo Pazzelli, Marie Christine Selea
1° testo: Omero, Odissea, 12.36-54: Ulisse e le sirene (parte I)
1° intervento musicale

Riccardo d’Alò: Trenodia (Omaggio a Ildebrando Pizzetti), Angelo Gilardino
2° testo
Omero, Odissea, 12.168-194: Ulisse e le sirene (parte I)
2° intervento musicale:

Riccardo d’Alò: Fuga (da Silva de sirenas), Enriquez de Valderrabano (1500-1557); Fantasia (da Orphenica Lyra), Miguel de Fuenllana (1500-1579)
3° testo
Apollonio Rodio, Argonautiche 4.885-921: Orfeo e le Sirene
3° intervento musicale

Marco Calzaducca: Già la pioggia è con noi (Omaggio a Salvatore Quasimodo), Angelo Gilardino
4° testo
Kafka, Il silenzio delle Sirene (I parte)
4° intervento musicale

Marco Calzaducca: Paesaggio Ligure (Omaggio a Rubaldo Merello), Angelo Gilardino
5° testo
Kafka, Il silenzio delle Sirene (II parte)